Come associarsi

Come associarsi

Possono essere soci del Biodistretto gli operatori biologici iscritti all’albo regionale e gli esercizi (negozi, ristoranti, distributori) di prodotti biologici situati nel territorio del Biodistretto

La quota associativa 2017 è di:

25 € per una SAU  inferiore a 20 HA

50 € per una SAU  maggiore di 20 HA

e può essere versata in tre modi:
1. Bonifico: presso Banca CARIGE, iban IT43X0617549860000000444880
2. Presso la Sede del Biodistretto in Via M Caranza 26 al III Piano dell’edificio Comunale,        il martedì 10.00-17.00

SOCI Sostenitori

Sono soci sostenitori, i produttori, le imprese i cittadini consumatori singoli o associati, le associazioni ambientaliste, dei consumatori, gli Enti pubblici, gli organismi di controllo e certificazione, che condividono i principi ispiratori del Biodistretto. Il socio sostenitore può risiedere od avere la sede sociale anche al di fuori del territorio del distretto.

La quota per il socio sostenitore è di minimo 10 € per i singoli e 50 € per gli associati. Il versamento si può effettuare con le medesime modalità illustrate sopra.

Val di Vara

MODELLO SOCIO 2015

Biodistretto Val di Vara || La Valle del Biologico
* campo obbligatorio

Nome:*
Cognome:*

Data di nascita:

Giorno:*
Mese:*
Anno:*
Tipologia Socio:*
Indirizzo:*
Provincia:*
Cellulare:
E-mail:
Indirizzo sito Web:
Ente di certificazione:*
Prodotti venduti:*

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Decreto Legislativo n.196/2003, Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Inserisci il codice a fianco: